La differenziata porta a porta bussa veramente alla porta di tutti?

La raccolta porta a porta è partita nelle frazioni (a parte Borsea) ma bussa veramente alla porta di tutti? O Ecoambiente ha dimenticato qualcuno? Sto parlando di associazioni, parrocchie ad esempio. Qualcosa forse non sta funzionando. A quanto mi risulta, esistono casistiche non trattate ed associazioni che hanno già segnalato il problema al quale però Leggi Tutto …

Impianti sportivi: dalla logica distributiva alla logica di progetto

L’articolo 22 del regolamento sulla gestione degli impianti sportivi parla di contributi a favore della pratica sportiva. Nel leggerlo ci si accorge subito della complessità e del modo in cui si intende distribuirlo: a tutti, per non scontentare nessuno, una classica distribuzione a pioggia. Quest’anno il contributo totale si aggira sui 40 mila euro. Se pensiamo alla diversificazione in percentuale Leggi Tutto …

Utenze Stadio Gabrielli: paga il Comune

Il 20 settembre 2017, ad attività sportive iniziate, mentre le altre società si fanno in quattro per fa fronte a costi derivanti dalla promozione dell’attività sportiva e tutti i servizi che vi ruotano attorno, c’è chi gode in silenzio del sostegno economico continuo dell’amministrazione. E’ una questione di giustizia e legalità, proprio perché la concessione parla Leggi Tutto …

Metodo sbagliato nell’assegnare l’impianto Gabrielli

Fu convocata una commissione ad hoc per parlare della situazione dell’Impianto Gabrielli a Rovigo. Sembrava condivisa l’idea che potesse essere la vetrina di tutto il calcio rodigino. Si poteva impostare un progetto partendo dal basso sedendo attorno al tavolo tutte le società e invece, oggi, nelle segrete stanze l’assessore Paulon ha trovato l’accordo per far entrare il Leggi Tutto …

Strutture internet comunali installate negli impianti sportivi

Sempre impianti e strutture installati negli impianti sportivi e che il Comune, in qualche modo,  dimentica. Oggi, potrebbero ancora offrire un servizio (un wifi gratis nel comune magari?). Di fatto, però, non sono più funzionanti.     Al sindaco  Al Presidente del Consiglio Comunale  All’Assessore competente Oggetto: interrogazione a risposta scritta   Riferimento: presunta concessione Leggi Tutto …

Introiti da stazioni radio installati negli impianti sportivi e nessun contributo alle società

Furono installate nel 2011 delle stazioni radio di ditte di telefonia mobile presso gli impianti sportivi del comune di Rovigo al fine di garantire copertura cellulare ovunque. Le società di telefonia dovevano pagare un canone al Comune e per il disturbo arrecato alle società sportive, doveva questo essere versato in un fondo destinato alle società Leggi Tutto …