Rovigo sta morendo, a partire dalle frazioni: l’abbandono di Grignano

Se le strade che portano al governo della città sembrano fumose, lastricate di dubbi e perplessità, quelle che portano alle nostre case, scuole, a lavoro, sono in condizioni terrificanti nonché allarmanti.   Se questa amministrazione ha, secondo alcuni, “scritto la storia del nostro capoluogo”, questo capitolo lo potremo chiamare “le frazioni abbandonate-parte (speriamo) finale”. Do Leggi Tutto …

Ancora nessun intervento, buche Grignano Polesine

Buonasera, Sono Milan Mattia Lista Menon. Sono con la presente a segnalare la presenza di più buche in via Massimo D’Azeglio, via Giotto in corrispondenza della Fornace e su via Ponte Asino, in corrispondenza circa del Prà delle Rotole. Chiedo cortesemente che gli interventi possano essere effettuati il prima possibile. Ringraziando colgo l’occasione per porgere Leggi Tutto …

Guasto semaforo via Scolo Valdentro-Ponte Merlo, Grignano Polesine

Buongiorno, Sono il consigliere Milan lista Menon. Con la presente sono a segnalarVi il guasto al semaforo in corrispondenza dell’incrocio di via Scolo Valdentro e Via Ponte Merlo. I cittadini mi dicono che lo stesso, evidenzia il guasto del rosso dal lato opposto rispetto al centro di Grignano, creando difficoltà al rispetto della viabilità. Qualcuno è Leggi Tutto …

Soluzione alla viabilità? L’ordinarietà: segnaletica orizzontale , taglio puntuale dell’erba, e manutenzione

Sono stati sicuramente episodi di rilevante pericolosità quelli accaduti in corrispondenza di Via Ponte Asino, probabilmente più clamorosi delle auto che ogni anno finiscono lungo i fossi di Via Forlanini, vuoi per la strada stretta, vuoi per il ghiaccio che si forma sul manto stradale durante il periodo invernale o perché, più semplicemente, la velocità Leggi Tutto …

Una carta d’identità per ogni ponte del territorio

In Italia, purtroppo, si agisce quasi sempre sull’onda emotiva di una tragedia. È facile parlare, ma bisogna saper prevenire, ossia porre in essere azioni dirette ad impedire il verificarsi di fatti non desiderati o dannosi. In sede di bilancio preventivo, con una facilità disarmante è stato bocciato dalla maggioranza l’emendamento della Lista Menon (del quale Leggi Tutto …

Specchio segnaletico Via Ghetto Vecchio-Grignano Polesine

Buongiorno, Sono il consigliere Milan Lista Menon. Con la presente sono a segnalare la caduta dello specchio convesso di sicurezza, utilizzato dai residenti di una via interna di Via Ghetto vecchio in Grignano, che permette a queste di poter immettersi nella via principale, in sicurezza. Chiedo di poter intervenire al più presto. In attesa di Leggi Tutto …

Guard Rail Via Giotto, Grignano-Rovigo

Buongiorno Sono il consigliere Milan lista Menon. Parte della cittadinanza di Grignano lamenta lo stato di manutenzione del Guard-Rail demolito da un incidente stradale nella notte del 13 maggio 2018, all’inizio di cavalcaferrovia in via Giotto e chiede a quando la messa in sicurezza del tratto interessato. Chiedo dunque con la presente, se possibile sapere Leggi Tutto …

Servono azioni concrete contro l’inquinamento dell’aria

Per una maggior tutela della qualità dell’aria serva un monitoraggio più preciso per indirizzare l’azione di chi ha il compito di far rispettare i “grandi piani” di contenimento dell’inquinamento dell’aria. Ma chi fa monitoraggio? L’ARPAV. Entriamo nella competenza della regione. E seppur mi renda conto che possa essere limitante una mozione comunale, l’intenzione è proprio Leggi Tutto …

Buche Grignano e dintorni

Buongiorno sono il consigliere Milan lista Menon. I cittadini mi scrivono di strade particolarmente pericolose a cause di buche, di seguito le vie che necessitano di una o per lo meno, parziale sistemazione: Via Giotto, fronte fermata autobus altezza Fornace; Via Massimo d’Azeglio, 50 metri prima dello sbocco in piazza Umberto I si trovano dissestamenti Leggi Tutto …

Testamento biologico: ci sarà un registro comunale?

Segue una mia interpellanza sull’istituzione di un registro comunale per la deposizione del testamento biologico. Come indicato dalla legge, il comune ha facoltà di istituire apposito registro oppure appoggiarsi alle strutture sanitarie qualora vi sia una gestione telematica delle cartelle cliniche dei pazienti. Ad oggi già 180 Comuni d’Italia  hanno istituito da tempo un registro Leggi Tutto …